Di Lorenzo: ai microfoni di Radio Kiss Kiss

Intervistato dalla radio ufficiale Di Lorenzo: ” Contro l’inter grande prova, adesso cerchiamo continuita”.

“A San Siro abbiamo fatto una grande prova, ma adesso dobbiamo dare continuità ai risultati”. Giovanni Di Lorenzo parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss a due giorni dalla sfida di Cagliari.

“Non era facile tenere testa all’Inter, ci siamo riusciti ed è stata una bella risposta dopo la sconfitta con il Lecce. Serviva una prestazione di carattere e l’abbiamo ottenuta tenendo il campo con tanta solidità”.

“Adesso c’è il secondo round ma se giochiamo da squadra abbiamo le nostre possibilità. Però ora la testa è alla gara di domenica. Sinora siamo stati altalenanti come risultati e l’obiettivo è cercare un andamento positivo anche in campionato”.

“Ci aspetta una partita difficile, su un campo duro. Il Cagliari sta disputando un gran campionato, hanno forza e qualità. Noi dovremo ribatere con le nostre armi e sfruttando al massimo le nostre potenzialità”.

Siete stati definiti “belli di notte”: “Sì ma non basta conquistare risultati senza poi ottenere la costanza di rendimento. Bisogna essere sempre concentrati e brillanti se vogliamo risalire”.

“Siamo una squadra forte, con uomini di qualità ed è giunto il momento di dimostrarlo con continuità. Abbiamo ancora margine perchè mancano tante gare fino al terine della stagione. Gradualmente stiamo recuperando anche gli infortunati e siamo vicini al top della condizione per poter essere protagonisti in questo girone di ritorno”.

Di notte ci sarà anche la sfida stellare col Barcellona: “Certamente sarà un match affascinante e magico, però ora pensiamo al prossimo incontro erchè in campionato c’è tanta strada da fare. Il Cagliari è un avversario molto difficile”.

Ci pensi all’Europeo con la Nazionale? “Ci penso come è giusto che ogni calciatore abbia il sogno e l’ambizione di indossare la maglia dell’Italia. Ma questo verrà solo in conseguenza delle prestazioni con il Napoli”.

“In questo momento la concentrazione è tutta per questa maglia perchè, ripeto, abbiamo tante potenzialità che non abbiamo ancora espresso. Questo pubblico merita una grande squadra e noi faremo di tutto per dare ai nostri tifosi le gioie che meritano”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *